Biocentrismo. La nuova teoria del tutto.
mm

Biocentrismo. La nuova teoria del tutto.

Biocentrismo. L’universo, la coscienza, la nuova teoria del tutto. Sembra un titolo da libro new age di quelli che gli adepti di fantomatiche sette vendono sulle strade. E invece no. L’autore principale, Robert Lanza, fa parte della lista dei 100 personaggi più influenti del pianeta. Non in quanto guru ma in quanto medico, ricercatore sulle …

Continua a leggere
Ammazziamo il Gattopardo
mm

Ammazziamo il Gattopardo

Ammazziamo il Gattopardo. E’ il titolo dell’ultimo libro di Alan Friedman che campeggia in bella vista su tutte le vetrine delle principali librerie. Ma siccome la lettura in Italia è comunque in calo, penso di fare un buon servizio a chi non l’avesse ancora letto, dando una mia personale impressione sul libro, visto che parte …

Continua a leggere
Austerity go home!
mm

Austerity go home!

Austerity go home. False ideologie e studi economici mal condotti hanno portato l’Europa in una progressiva morsa letale, da cui rischiamo dirampini non liberarci mai più. L’ideologia a cui mi riferisco è quella del rigore, cioè quell’apparato di norme e limiti a cui i paesi UE sono sottoposti. Ad esempio il famoso rapporto deficit/PIL, che …

Continua a leggere
Come risparmiare un’ora al giorno
mm

Come risparmiare un’ora al giorno

Come risparmiare un’ora al giorno. Titolo originale: how to save an hour every day. Un libro che cambierà il vostro modo di gestire il tempo. Antefatto: il mio amico Mike, in qualità di consulente, viaggia molto ed ha la capacità di disseminare le scrivanie di varie aziende dei libri che sta leggendo. L’ultima volta ha …

Continua a leggere
Magazzino 18: Simone Cristicchi racconta l’esodo istriano dalmata.
mm

Magazzino 18: Simone Cristicchi racconta l’esodo istriano dalmata.

Magazzino 18. E’ questo il nome dello spettacolo che Simone Cristicchi sta portando in varie città italiane. Io l’ho visto domenica 2 febbraio a Mestre. E per questo motivo, avendolo visto, ed avendo letto e sentito varie critiche all’indirizzo di Simone Cristicchi, mi sento di prendere apertamente le sue difese. Non conosco personalmente Cristicchi, come …

Continua a leggere
Turismo in Italia: l’articolo di Romano Prodi.
mm

Turismo in Italia: l’articolo di Romano Prodi.

Turismo in Italia. Un argomento di quelli stile “spariamo sulla croce rossa”, adatto a chi vuole entrare in politica e farsi subito notare con un argomento scottante. Perché dunque Romano Prodi il venerdi annuncia che lascia la politica e non va a votare nemmeno le primarie del PD, e l’immediato lunedì dopo (11 novembre 2013, …

Continua a leggere
Le idee non dormono mai
mm

Le idee non dormono mai

Dal 23 al 27 settembre si è tenuto il Workshop Le idee non dormono mai nell’ambito della Laurea Triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale (IUSVE), workshop al quale ho partecipato quale committente con un progetto di restyling del packaging del prodotto Boscolo Gift. L’esperienza avuta nel workshop “Le idee non dormono …

Continua a leggere
Tavola periodica SEO dei fattori di successo
mm

Tavola periodica SEO dei fattori di successo

Web

Mai perso ore e ore al Liceo sopra la maledetta tavola periodica degli elementi, quella che dovevi imparare a memoria prima dell’interrogazione? Ebbene andando su http://searchengineland.com/seotable/ ne troviamo una praticamente identica, solo che – anziché metalli e sostanze varie presenti in natura –  mostra i fattori di successo per un buon posizionamento organico. Insomma, una Tavola periodica …

Continua a leggere
Fuga da Facebook
mm

Fuga da Facebook

Fate piano! E non vi allarmate! Fuga da Facebook è semplicemente il titolo di un libro di Marco Camisani-Calzolari, edito da Carte Scoperte ed uscito qualche mese fa. Io l’ho letto adesso e non avendo il tempo di andare alla libreria Hoepli di Milano tutte le settimane come facevo una volta, va da sè che …

Continua a leggere
Il Web e l’illusione “democratica”.
mm

Il Web e l’illusione “democratica”.

Se da una parte il ruolo – ad esempio – di twitter nella primavera araba ha stimolato l’idea che ogni nuova tecnologia (in particolare internet o mobile) possa portare la società ad un livello più alto di democrazia e giustizia, dall’altro analizzando approfonditamente il mondo social scopriamo che non sempre il web porta ad un …

Continua a leggere